Lunga fase soleggiata e mite

Buonasera a tutti!

In questi giorni è iniziata una fase anticiclonica che potrebbe tenerci compagnia per buona parte di questo mese di febbraio. Se il fatto che per più di una settimana non si verifichino precipitazioni non rappresenta un'anomalia, visto che la perturbazione di inizio mese è bastata a far raggiungere o persino superare la media pluviometrica di febbraio in molte località (specie nell'area montana), le temperature elevate potrebbero rendere decisamente anomalo il mese in corso, a meno che non si verifichi un'ondata di gelo nel finale.

Sull'evoluzione meteorologica attesa per i prossimi giorni c'è infatti poco da dire: avremo tempo soleggiato e temperature nettamente superiori alla media del periodo. Il tepore risulterà attenuato da lievi inversioni termiche in alcune vallate e in pianura, specie in prossimità dei litorali dove potrebbero formarsi banchi di nebbia o nubi basse, anche persistenti, dovuti al contrasto tra la massa di aria mite e il mare ancora freddo (è il fenomeno della nebbia d'avvezione, tipico del passaggio dall'inverno alla primavera). Dove non vi saranno nebbie comunque le temperature massime arriveranno a toccare diffusamente i 15°C a quote di pianura. In montagna, specialmente nei pendii solivi, avremo invece anomalie termiche decisamente marcate, come mostra questa carta di previsione per domenica 17 febbraio:

I colori rappresentano le anomalie termiche attese alla superficie isobarica di 850hpa (circa 1200m di quota). Si nota una estesa zona con scarti superiori a 10°C tra Germania e Ucraina, una macchia che arriva a lambire anche le Alpi. Si tratta di anomalie decisamente inusuali, come inusuale è la quota che verrà raggiunta dallo zero termico (2600-2900m nel weekend). 

Un temporaneo indebolimento dell'anticiclone è atteso per l'inizio della settimana prossima, ma senza effetti significativi (vi potranno essere passaggi nuvolosi e un moderato calo termico in montagna). Al momento non si scorgono segnali di un vero cambiamento fin dove le indicazioni modellistiche sono credibili.

Buona serata!

Login

Il modulo login serve ai nostri Editori per loggarsi e scrivere gli articoli. Vuoi diventare un nostro Editore? Contattaci