Bel tempo fino a martedì, poi nuovo peggioramento

Buona domenica a tutti!

La blanda depressione sui Balcani che ha influenzato il tempo nel corso della settimana, ha lasciato il posto ad un promontorio anticiclonico che sta riportando condizioni di tempo soleggiato e temperature estive sulle nostre regioni. Tuttavia modeste infiltrazioni di aria fresca da nord determinano ancora instabilità pomeridiana e serale con rovesci e temporali sparsi sui rilievi e non si esclude del tutto qualche locale sconfinamento verso la pedemontana nelle prossime ore.

Tra domani e martedì l'instabilità si attenuerà e il rischio di rovesci risulterà basso anche in montagna, mentre il tempo risulterà generalmente soleggiato con temperature ancora estive grazie al rinforzo dell'anticiclone.

Nel frattempo una vortice fresco si muoverà dal Mare del Nord verso il Mar Baltico. Da esso una saccatura si protenderà fine verso le Alpi Occidentali pilotando correnti umide da SW verso le nostre regioni, responsabili di un peggioramento a metà settimana. Ecco una carta di previsione rielaborata per la notte tra mercoledì e giovedì (il cerchio blu indica il vortice sul Baltico, la linea nera evidenzia la saccatura protesa verso le Alpi Occidentali, la freccia nera rappresenta le umide correnti da SW convogliate dalla saccatura):

I primi effetti dovrebbero farsi sentire da martedì sera sulle Alpi con un'accentuazione dell'instabilità, mentre nella giornata di mercoledì 10 settembre rovesci e temporali sparsi dovrebbero interessare tutto il Nordest, con la possibilità di locali episodi di forte intensità. Nel contempo si assisterà ad un calo termico che porrà fine a questa fase di caldo moderato. Ulteriore instabilità dovrebbe caratterizzare anche la giornata di giovedì 11 settembre.

L'evoluzione per i giorni seguenti è alquanto incerta: l'ipotesi più probabile vede un movimento del vortice fresco verso la Germania, l'Austria e la Repubblica Ceca con conseguente afflusso di aria fresca e secca verso le Alpi. In tal caso si assisterebbe ad un parziale e progressivo miglioramento delle condizioni meteorologiche, con temperature in media o leggermente inferiori. Tuttavia non si esclude che la goccia possa spostarsi più ad ovest determinando un nuovo peggioramento.

Login

Il modulo login serve ai nostri Editori per loggarsi e scrivere gli articoli. Vuoi diventare un nostro Editore? Contattaci