Neve d'autunno sul Monte Grappa

Buonasera a tutti!

Da alcuni giorni l'afflusso di aria fredda dai quadranti nord-orientali sta mantenendo le temperature su valori ben inferiori alla media del periodo. Le precipitazioni sono state scarse nel complesso, ma alcune nevicate hanno interessato a più riprese buona parte delle zone montane del Triveneto oltre 1200-1700m. Nel pomeriggio di ieri, 11 ottobre, alcuni rovesci locali hanno interessato il Massiccio del Grappa (gruppo montuoso compreso tra le province di Treviso, Vicenza e Belluno), provocando nevicate con accumulo fin verso 1100-1300m, in particolare sul versante orientale del massiccio. Le temperature gelide della notte scorsa hanno permesso la conservazione della neve depositatasi al suolo fino a stamattina.

Ecco alcune foto scattate stamattina tra la Val delle Mure e i Monti Solaroli a quote comprese tra 1300 e 1600m, dove erano presenti tra i 2 e i 5cm di neve:

Login

Il modulo login serve ai nostri Editori per loggarsi e scrivere gli articoli. Vuoi diventare un nostro Editore? Contattaci