Imminente peggioramento, ritorno del caldo a fine mese

Buonasera a tutti! 

Dopo una prima metà di agosto caratterizzata dal gran caldo, negli ultimi giorni l'estate ha mostrato il suo volto fresco e instabile. Le cose stanno tuttavia per cambiare in quanto, dopo un ultimo peggioramento, una nuova rimonta dell'anticiclone subtropicale è destinata a riportare condizioni di caldo anomalo, anche se molto probabilmente non verranno raggiunti i livelli di calura sperimentati tra luglio e inizio agosto.

Nella giornata di domani, lunedì 24 agosto, un flusso di aria umida dai quadranti sud-occidentali in quota, meridionali o sud-orientali nei bassi strati, dovrebbe favorire lo sviluppo di rovesci e temporali, possibili ovunque ma più probabili su Friuli Venezia Giulia e tra pianure interne e prealpi del Veneto Orientale, dove i fenomeni potrebbero risultare di forte intensità.

Nella giornata di martedì il tempo tenderà a migliorare, anche se dovrebbe persistere nuvolosità variabile e residui fenomeni potrebbero attardarsi in mattinata sulla Venezia Giulia.

In seguito invece l'affermazione di un anticiclone di matrice subtropicale darà avvio ad una fase di tempo stabile e soleggiato con temperature in rapido aumento verso valori nettamente superiori alla media del periodo. Probabilmente non si raggiungeranno i valori in alcuni casi eccezionali visti tra luglio e la prima metà di agosto, tuttavia a partire da venerdì le temperature massime dovrebbero attestarsi su valori diffusamente superiori a 30°C in pianura e nelle valli di bassa quota, con punte intorno a 35°C.

Per finire, ecco una mappa di previsione rielaborata relativa a venerdì 28 agosto. Si può notare la maestosa espansione dell'anticiclone subtropicale fin verso il Mediterraneo, la regione alpina, la Mitteleuropa e l'Europa Orientale, mentre le fresche correnti atlantiche sono costrette a risalire verso la Scandinavia:

Buona serata e buona settimana!

Login

Il modulo login serve ai nostri Editori per loggarsi e scrivere gli articoli. Vuoi diventare un nostro Editore? Contattaci